Nelle giornate di sabato 1° e domenica 2 ottobre, si terrà l’evento “Il Bosco è Salute”, proposto dall’Associazione Slow Medicine ETS, nell’ambito del progetto Montagna slow, per un approccio alla montagna sobrio, rispettoso e giusto, che favorisca la salute e il benessere per tutti e tuteli l’ambiente e la biodiversità. Il GAL Valle d’Aosta collabora all’organizzazione dell’iniziativa, insieme al Comune di Saint-Denis, Slow Food Aosta e ISDE – Medici per l’ambiente. L’evento vedrà inoltre la partecipazione dell’Università della Valle d’Aosta, dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri e dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Valle d’Aosta.

L’obiettivo principale è diffondere la consapevolezza degli effetti positivi sulla salute derivanti dall’attività fisica regolare e moderata in un ambiente naturale, dell’importanza di preservare il patrimonio forestale, nonché delle connessioni tra cibo, ambiente e salute. Si tratta di un approccio che favorisce, allo stesso tempo, la socialità e la tutela del territorio e delle foreste con la promozione della salute dei residenti e degli ospiti, per uno sviluppo turistico responsabile e sostenibile.

L’evento si aprirà con una tavola rotonda, che si svolgerà sabato 1° ottobre dalle 16.00 alle 19.00 presso la Sala Comunale del Municipio di Saint-Denis, durante la quale interverranno rappresentanti dei diversi enti organizzatori. La tematica sarà affrontata da molteplici punti di vista, sottolineando le evidenze scientifiche che dimostrano i benefici sulla nostra salute del contatto con la natura e i boschi.

Domenica 2 ottobre, tali benefici potranno essere sperimentati nella pratica partecipando alle attività proposte nel bosco di Lavesé. Dopo una breve passeggiata per raggiungere la località, si potrà scegliere se partecipare alla terapia forestale mediata da attività escursionistiche, con la guida di conduttori abilitati, oppure praticare esercizi di Qi-gong in natura, con un’insegnante qualificata. A conclusione della mattinata, sarà offerto il pranzo, a base di prodotti del territorio, presso la Locanda di Lavesé.

L’iniziativa prevede un numero limitato di partecipanti, sarà quindi possibile aderire solo previa prenotazione. Il programma completo dell’evento e il modulo di iscrizione sono disponibili in allegato.

Allegati