Il Laboratorio Smart Villages del Forum Leader 2022 è ai blocchi di partenza con grandi novità! Dalla collaborazione tra la Rete Rurale Nazionale e il laboratorio “Smart Villages” del Forum Leader è nato “Smart rural hub”, un’azione congiunta per realizzare un percorso comune di riflessione e approfondimento sul tema.

Recentemente la Rete Rurale Nazionale ci ha infatti offerto l’opportunità di collaborare in maniera congiunta, integrando gli incontri del Laboratorio nella costruzione di un più ampio percorso condiviso, che vedrà i GAL e i Comuni lavorare insieme sull’approccio Smart Villages.

La proposta consiste nell’integrare gli incontri previsti per il Laboratorio nella costruzione di un percorso sinergico e partecipativo più ampio, che permetterà ai GAL e ai Comuni dei relativi territori di riferimento di lavorare insieme nell’implementazione dell’approccio Smart Villages.

Il primo appuntamento del Laboratorio insieme a Rete Rurale Nazionale è previsto l’8 aprile 2022 dalle 15.00 alle 17.00, sarà un’occasione per avviare il confronto fra i GAL e presentare il programma di lavoro. In quella sede, verrà inoltre lanciata dalla Rete Rurale Nazionale la prima call per i GAL interessati a sviluppare proposte per la realizzazione di progetti “Smart Village”.

Nell’ambito del Forum Leader 2022, il GAL Valle d’Aosta, in collaborazione con il GAL Colli di Bergamo e del Canto Alto e il gruppo dei 9 GAL promotori (GAL Maiella Verde, GAL Valli di Lanzo Ceronda Casternone, Agenzia di Sviluppo GAL Genovese, GAL Trentino Orientale, Lago di Como GAL, GAL Valli del Canavese, GAL Valle Brembana 2020, GAL Alta Umbria e GAL Tradizione Terre Occitane), ha proposto il Laboratorio “Le opportunità offerte dall’approccio Smart Villages per le aree rurali e montane. Analisi di casi studio”, che ha superato i 40 iscritti appartenenti a circa 20 diversi GAL appartenenti a 16 regioni italiane.