I comuni di Pontey e Châtillon, nell’ambito del bando per investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni e strutture turistiche, hanno ottenuto un contributo pari a € 119.915,26 per la realizzazione di un itinerario cicloturistico alla scoperta di Pontey e delle macine della Valmeriana.

Il progetto prevede l’integrazione dell’attuale offerta escursionistica del tour delle macine della Valmeriana, per rendere l’itinerario accessibile anche alle e-bike. Il circuito sarà ampliato nella parte a valle del sito di Valmeriana, per dare la possibilità ai turisti e cicloturisti di visitare i resti dell’Altoforno di fusione dei metalli risalente al XVIII secolo. Verranno inoltre realizzati percorsi aggiuntivi a quota più bassa, con anelli di diversi livelli di difficoltà tra i Comuni di Pontey e Châtillon, che saranno fruibili anche nei periodi di bassa stagione. I nuovi itinerari consentiranno così di valorizzare e mettere in rete tutti i punti di interesse storico e culturale presenti sul territorio.

Gli interventi riguarderanno principalmente la sistemazione dei sentieri già esistenti per migliorarne la percorribilità, la posa di segnaletica e cartellonistica informativa e l’installazione di stazioni di ricarica per le e-bike.

L’obiettivo delle due comunità è quindi di favorire lo sviluppo turistico sostenibile dell’area, grazie ad un intervento a basso impatto che valorizzi le peculiarità locali e offra un’opportunità di destagionalizzare l’offerta. Il ciclotour si raccorda inoltre con altri percorsi comunali e sovracomunali importanti, quali il Cammino Balteo, la Via Francigena e i sentieri che conducono al Parco naturale del Mont Avic.