È stata approvata dal Comitato direttivo del GAL, in data 22 dicembre 2020, la graduatoria definitiva del bando 6.4.2 Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività non agricole”, che stabilisce per ciascun beneficiario l’importo ammesso a contributo.

Sono 21 gli interventi finanziati, per un importo totale dei lavori di 3.850.000,00 € e un contributo del 50% a fondo perduto, pari a 1.925.000,00 €, provenienti dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.

Si tratta di progetti proposti da privati (microimprese e persone fisiche) per la creazione o il miglioramento di attività legate allo sviluppo turistico o socio–economico delle aree rurali. La maggior parte degli interventi finanziati riguarda l’ambito della micro-ricettività, in particolare la creazione o il rinnovamento di affittacamere e case vacanze e la realizzazione di nuovi servizi offerti alla clientela come centri benessere e spa, officine e punti di ricarica per le e-bike, ma anche orti, zone relax e aree verdi.

Per maggiori informazioni e per conoscere i progetti finanziati si consiglia di consultare la sezione dedicata sul sito: Bandi – Progetti approvati