Trasparenza amministrativa

Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici (4)

Altri contenuti (1)

Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione di interesse per la partecipazione al progetto “Encouraging reuse” (CUP B69F21021270009)

il GAL Valle d’Aosta intende, attraverso il presente avviso, acquisire manifestazioni di interesse a partecipare ad un percorso di co-progettazione nell’ambito del progetto “Encouraging reuse” (Incoraggiando il riutilizzo) da parte di un Comune, o di due Comuni valdostani confinanti e in forma associata, con una popolazione complessiva compresa tra i 500 e i 2.500 abitanti.

OGGETTO E FINALITÀ

Il progetto “Encouraging reuse”, portato avanti dall’Associazione Liminal (https://liminalweb.com), è un’iniziativa finalizzata a coinvolgere Gruppi di Azione Locale (GAL) e Comuni con meno di 2.500 abitanti, con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio immobiliare nei piccoli centri, attraverso l’analisi dei dati e approcci interdisciplinari per recuperare gli immobili inutilizzati.

Il GAL Valle d’Aosta è stato individuato dall’Associazione Liminal quale partner per il territorio della nostra Regione. Il Comune, o i Comuni in forma associata, che verranno selezionati dal GAL avranno la possibilità di accogliere sul proprio territorio studenti (nel numero massimo di 10) del prestigioso MIT (Massachusetts Institute of Technology) e di altre università internazionali per avviare insieme a loro un percorso partecipativo, che coinvolgerà gli amministratori locali, gli operatori economici e i cittadini. Sono previsti momenti di confronto e workshop finalizzati all’analisi del territorio e delle sue potenzialità, attraverso la sperimentazione di metodologie innovative e tecnologie avanzate come il Machine Learning per censire e riutilizzare il patrimonio immobiliare delle amministrazioni coinvolte.

Si tratta di un’occasione importante per quei Comuni che intendono mettersi in gioco e avviare un processo di co-progettazione, coinvolgendo i giovani del proprio territorio e testando soluzioni innovative, per arrivare a disporre di una mappatura funzionale del proprio patrimonio immobiliare che possa guidarli nelle scelte di riprogrammazione e di investimento sugli edifici.

OBIETTIVI E FASI DEL PROGETTO

I principali obiettivi del progetto sono:

  • censimento e quantificazione del patrimonio immobiliare disponibile nelle Zone Omogenee Territoriali (Z.O.T.) A e B del/dei Comune/i selezionato/i;
  • caso studio per lo sviluppo di strategie di riutilizzo di una parte del patrimonio immobiliare censito, considerando aspetti di riprogrammazione e normative;
  • esplorazione di modelli di business e normativi per rendere fruibile il patrimonio individuato.

Il progetto sarà articolato in 3 fasi, di cui una fase preparatoria (seconda metà di maggio), con sopralluoghi sul territorio selezionato da parte dei rappresentanti di Liminal, e due fasi operative (periodi luglio-agosto e settembre-ottobre). I 10 studenti vivranno per circa 4 settimane nel Comune o nei Comuni che verranno selezionati, tramite il presente avviso pubblico, per svolgere ricerche sul campo e interagire con gli esperti locali e i membri della comunità locale.

SOGGETTI BENEFICIARI

Il presente avviso è rivolto a:
Comuni valdostani in forma singola con una popolazione compresa tra i 500 e i 2.500 abitanti;
Comuni valdostani confinanti in forma associata, nel numero massimo di 2, che abbiano complessivamente una popolazione compresa tra i 500 e i 2.500 abitanti.

Sono esclusi dalla partecipazione al presente avviso i Comuni valdostani con una popolazione residente superiore ai 2.500 abitanti (dato al 31/12/2023). Tali Comuni, se interessati, potranno comunque supportare con l’offerta di servizi le candidature dei Comuni confinanti.

MODALITÀ DI CANDIDATURA E SCADENZA

La manifestazione di interesse, a pena di esclusione, dovrà essere:
– presentata utilizzando esclusivamente la modulistica (Modello A), disponibile in allegato, redatta sotto forma di dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 e ss.mm.ii.;
– firmata digitalmente dal/dai Legale/i rappresentante/i dell’ente/i richiedente/i;
– inoltrata esclusivamente per via telematica da una casella PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) protocollo@pec.gal.vda.it, con oggetto: “Avviso pubblico per la presentazione di manifestazione di interesse per la partecipazione al progetto “Encouraging reuse”.
La documentazione dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 del giorno venerdì 22 marzo 2024, fornendo le informazioni richieste nel modulo di candidatura.

Per tutte le ulteriori indicazioni si rimanda all’avviso pubblico.

VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Entro il termine previsto sono pervenute numero due candidature in risposta all’avviso pubblico.
La seduta della Commissione interna per la valutazione delle candidature si è tenuta lunedì 25 marzo alle ore 10.00.

La graduatoria, stilata in relazione all’esito dell’attribuzione dei punteggi da parte della Commissione, risulta essere la seguente:

1. Comuni di Fontainemore e Perloz (in forma associata) – n. 28 punti
2. Comune di Saint-Marcel (in forma singola) – n. 23 punti