Nell’ambito del bando relativo alla sottomisura 7.5, il GAL Valle d’Aosta ha riconosciuto ai comuni di Fénis, Saint-Marcel e Chambave un contributo pari a € 115.244,93 per la realizzazione del progetto “Magic hicking – Il Sentiero magico”.

Riqualificare la vecchia rete sentieristica dei percorsi storico-medievali è l’idea alla base del progetto, il quale si propone di realizzare un nuovo itinerario di mezza costa che attraversi i tre comuni. Il tracciato, pedonale e ciclabile, ha inizio dall’area sportiva del comune di Saint-Marcel, attraversa Fénis e termina nell’area sportiva di Chambave ma potrà essere percorso anche in senso opposto.

Grazie al suo sviluppo a quote medio-basse lungo il Cammino Balteo e i sentieri dei “rus”, l’itinerario risulta di facile accesso per tutte le categorie di utenti e percorribile per gran parte dell’anno. Esso permette inoltre di valorizzare le fasce di territorio al momento meno toccate dai flussi turistici con una nuova offerta green e sostenibile.

I lavori prevedono interventi di sistemazione dei fondi stradali, l’installazione di segnaletica, cartelli illustrativi e foto panoramiche e la realizzazione, in alcuni tratti, di un percorso luminoso con una nuova tecnologia basata sul principio della fosforescenza dei cristalli che sviluppano particolari proprietà luminose grazie alle radiazioni solari.

L’obiettivo finale dei tre Comuni è quello di migliorare la propria offerta turistica attuale attraverso la realizzazione di un progetto che si integri con altre iniziative turistiche in fase di attuazione, quali ad esempio il Cammino Balteo e la futura riserva di pesca lungo la Dora, e che dia risalto al patrimonio naturale e storico dell’area.