Data: 11 Dicembre 2020

Ora: 11:30

Dove: in diretta streaming sul canale YouTube della Regione autonoma Valle d’Aosta

L’11 dicembre ricorre la Giornata internazionale della montagna istituita dalle Nazioni Unite in occasione dell’Anno mondiale delle montagne nel 2002 e riproposta annualmente con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dell’importanza di questi territori per la salute del pianeta e per il benessere delle persone e di mettere in evidenza la varietà e la ricchezza delle culture di montagna.

Mai come in questo periodo di emergenza sanitaria da Covid-19 le diverse e numerose tematiche legate alla montagna sono al centro di molteplici interessi: la pandemia ha cambiato il metro di giudizio e le modalità di approccio alle problematiche, dal punto di vista sia del territorio, sia delle popolazioni che sul quel territorio lavorano, portando maggior consapevolezza e percezione dei rispettivi ruoli. La montagna con la sua ricchezza di specie e di valenze, anche culturali e simboliche, può rappresentare un punto di partenza per ripensare un modello globale di sviluppo sostenibile innovativo.

Per ragionare su questi temi, sui valori della montagna e su quale ruolo le zone di montagna possono avere oggi e nel futuro, l’Assessore regionale all’istruzione, università, politiche giovanili, affari europei e partecipate, Luciano Caveri, invita a seguire il meeting in diretta streaming venerdì 11 dicembre 2020 alle 11.30, organizzato con il supporto del Centro Europe Direct Vallée d’Aoste.

Gli ospiti collegati saranno Mariano Allocco, Piero Ballauri, Eloise Barbieri, Nicolas Evrard, Alberto Faustini, Don Paolo Papone e Cristina Parisotto.

Allegati